Prestazioni diagnostiche erogate

Prestazioni diagnostiche erogate

17 OH PROGESTERONE

(altro nome: )

Metodo:FEIA

Clinica: Iperplasia surrenalica

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: sino a 1.0 ng/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

17-BETA ESTRADIOLO
(altro nome: E2 – vedi Estradiolo 17-Beta)

Metodo: ECLIA

Clinica: Disfunzioni gonadiche: amenorrea primaria, ipopituitarismo, funzionalità ovarica, ginecomastia.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: in funzione dell’età e del sesso

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

ANTICORPI ANTI TRANSGLUTAMINASI

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Malattia celiaca

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: sino a 15 U/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

ACIDO MANDELICO

(altro nome: )

Metodo: HPLC

Clinica: Esposizione a stirene

Prelievo: Urine fine turno

Valore normale: sino a 5 mg/l

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

ACIDO VALPROICO

(altro nome: )

Metodo:

Clinica: Farmaco anticonvulsionante

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: sino a 100 mcg/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

ACIDO TRANS TRANS MUCONICO

(altro nome: )

Metodo: HPLC

Clinica: Esposizione al benzene

Prelievo: Urine fine turno

Valore normale: sino a 300 mcg/gr creatinina

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

ACTH

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: aumento negli adenomi ipofisari

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: sino a 80 pg/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. MITOCONDRIO

(altro nome: AMA)

Metodo: EIA.

Clinica: Cirrosi biliare. Epatite cronica.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Assenti (titolo significativo 1:10)

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C. NON congelare.

Note:

———————————————-

A.A. MUSCOLO LISCIO

(altro nome: ASMA)

Metodo: EIA

Clinica: Epatopatie. Epatite cronica. Cirrosi biliare.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Assenti (titolo significativo 1:20)

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C. NON congelare.

Note:

———————————————-

A.A. NUCLEO

(altro nome: ANA)

Metodo: EIA

Clinica: LES. Artrite reumatoide. Polimiosite. Sclerosi sistemica progressiva.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Assenti (titolo significativo 1:40)

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C. NON congelare.

Note:

———————————————-

A.A. PEROSSIDASI TIROIDEA

(altro nome: Anti TPO)

Metodo: ECLIA

Clinica: Disfunzioni tiroidee di origine autoimmune.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: fino a 39 IU/ml

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

A.A. TIROIDE|

(altro nome: Anti Tireoglobulina- Anti TG)

Metodo: ECLIA

Clinica: Tireopatie autoimmuni.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante. Sospendere farmaci nelle 72 ore precedenti il prelievo.

Valore normale: fino a 100 U/ml

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

A.A. TREPONEMA

(altro nome: vedi VDRL-TPHA e RPR)

Metodo: Agglutinazione

Clinica: Sifilide

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. EPSTEIN BARR

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Mononucleosi

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. MICOPLASMA

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Polmonite atipica

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. CITRULLINA

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Artrite reumatoide

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: sino a 2.9 ELIA U/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. DNA

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: LES

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A,A, ENA

(altro nome: )

Metodo:EIA

Clinica: LES , Connettiviti autoimmuni, Sclerodermia,Collagenopatie

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. GLIADINA

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Celiachia

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: sino a 25 AU/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. ENDOMISIO

(altro nome: )

Metodo: IFA

Clinica: Celiachia

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. RECETTORI TSH

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica:

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: sino a 1.5 U/l

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. ANCA

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Vasculiti sistemiche, Granulomatosi di Wegener

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. HERPES TIPO 1 E TIPO 2

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Infezione Erpetica

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. MICOPLASMA

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica:

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. MORBILLO

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica:

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. VARICELLA

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica:

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. PAROTITE

(altro nome: )

Metodo:EIA

Clinica:

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. CARDIOLIPINA

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Sindrome da antifosfolipidi

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: sino a 10 U/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A. INSULINA

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Insulina resistenza

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

A.A.LISTERIA

(altro nome: )

Metodo: Fissazione del complemento

Clinica: Listeriosi

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

ACIDO FOLICO sierico

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Anemie.

Prelievo:Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante o sangue con EDTA. Se in terapia, eseguire il prelievo prima di una dose di B12 (valle)

Valore normale: 3 – 17 ng/ml

Inizio dosaggio:

Campione: Siero o plasma 0,5 ml. Stabile 24h a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note: Conservare il campione al riparo dalla luce.

———————————————-

ACIDO IPPURICO-METILIPPURICO urinario

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Funzionalità epatica. Monitoraggio soggetti esposti a vapori di Toluene.

Prelievo: Urine a fine turno lavorativo.

Valore normale: non esposti fino a 1,5 g/l

Inizio dosaggio:

Campione: Minimo 10 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note: Per valori espressi in g/g creatinina, fornire il valore della creatinina urinaria.

———————————————-

ACIDO URICO sierico

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Gotta. Insufficienza renale.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

ACIDO URICO urinario
(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Gotta. Litiasi renale.

Prelievo: Urine delle 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Urina 10 ml. Stabile 10 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

ADENOVIRUS, Ag

(altro nome: )

Metodo: T.L.C.

Clinica: Infezione da virus intestinale.

Prelievo: Feci in contenitore sterile.

Valore normale: Assente

Inizio dosaggio:

Campione: Feci. Inviare il campione al laboratorio entro 2 h dalla raccolta. Conservare a t.a.; in caso contrario il campione deve essere conservato in frigorifero a +4°C ed inviato entro 24 h.

Note:

———————————————-

ALBUMINA sierica

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Insufficienza renale.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

ALBUMINA urinaria

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Nefropatie glomerulari. Insufficienze renali.

Prelievo: Urine delle 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Urina 10 ml. Stabile 10 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

ALFA-1-GLICOPROTEINA ACIDA

(altro nome: A1G)

Metodo: TURBIDIMETRICO

Clinica: Infiammazione. Danno tissutale. Malattie del connettivo.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

ALFA-FETOPROTEINA sierica

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Monitoraggio vitalità e sviluppo fetale. Cirrosi. Ca del fegato. Tumori gonadici.

Prelievo:Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

AMILASI sierica

(altro nome: )

Metodo: CINETICO

Clinica: Pancreatite.

Prelievo:Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: fino a 100 U/I ( a +37°C)

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 5 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

AMILASI urinaria

(altro nome: )

Metodo: CINETICO

Clinica: Pancreatite acuta.

Prelievo: Urine delle 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi. (oppure urine di una minzione)

Valore normale: fino a 460 U/I Fino a 1800 U/24h

Inizio dosaggio:

Campione: Urina 10 ml. Stabile 10 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

AMMONIO plasmatico

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Itteri gravi. Coma epatico.

Prelievo: Senza stasi venosa. Digiuno minimo 8 ore. Sangue 5,0 ml + EDTA 3-4 gtt. Centrifugare e separare immediatamente il plasma. Congelare subito a -20°C.

Valore normale: fino a 97 mcg/dl

Inizio dosaggio:

Campione: Plasma 2,0 ml. CONGELARE. Stabile 48 h a -20°C.

Note: Nelle 12 ore precedenti il prelievo il paziente deve evitare di fumare. Importante specificare nella richiesta le indicazioni diagnostiche.

———————————————-

ANDROSTENEDIONE

(altro nome: )

Metodo: FEIA

Clinica: Iperplasia surrenalica,Sindrome di Cushing

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: sino a 3.2 ng/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

ANFETAMINE, Ricerca

(altro nome: )

Metodo: T.L.C.

Clinica: Farmaco stimolante il sistema nervoso centrale.

Prelievo: Urine di una minzione a breve distanza di tempo dalla probabile assunzione della droga.

Valore normale:Non reattivo

Inizio dosaggio:

Campione: Minimo 5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

ANTICORPI VIRALI

(altro nome: vedi sotto la voce specifica del virus)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

ANTITROMBINA III (altro nome: )

Metodo: TURBIDIMETRICO

Clinica: CID. Deficit coagulativi. Terapia estroprogestinica. Epatopatie.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue con anticoagulante Na-citrato.

Valore normale: 70 – 130 %

Inizio dosaggio:

Campione: Plasma 0,5 ml. Stabile 5 h a t.a.

Note:

———————————————-

ASMA
(altro nome: vedi A.A. Muscolo Liscio)

Metodo: EIA

Clinica: epatite cronica attiva, epatiti autoimmuni

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione:

Note

———————————————-

ATIII

(altro nome: vedi Antitrombina III)

Metodo: Turbidimetrico

Clinica: Rischio tromboembolico

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

ANTICORPI HELICOBACTER PYLORI IgG

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Gastrite. Ulcera. Monitoraggio terapia antibiotica.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: negativo < 0,75 U.A./ml (positivo > 7,5 U.A./ml)

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, 1 mese a -20°C.

Note: Vedere anche Breath Test

———————————————-

AU+
(altro nome: vedi HBs Ag)

Metodo: EIA

Clinica:

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

AZOTEMIA

(altro nome: vedi Urea)

Metodo: Cinetico

Clinica: Funzionalità renale

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: sino a 50 mg/dl

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

APOLIPOPROTEINA A1, B

(altro nome: )

Metodo: RID

Clinica:  Indice di rischio nelle dislipidemie

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

BETA-hCG sierica

(altro nome: Gonadotropina corionica umana)

Metodo: ECLIA

Clinica: Monitoraggio e test gravidanza. Mola vescicolare. Corioncarcinoma. Seminoma.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,7 ml. Stabile 48 h a +4°C, 1 mese a -20°C.

Note: Per valori borderline si consiglia ripetere il prelievo dopo 6-8 giorni.

———————————————-

BETA-hCG urinaria

(altro nome: )

Metodo:ECLIA

Clinica: Vedi beta hCG sierica.

Prelievo: Urine 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale: < 5 U/24h In gravidanza: 1° mese fino a 20000 U/24h 2-3 mesi 10000 – 200000 U/24h 4-6 mesi 10000 – 60000 U/24h 7-9 mesi 5000 – 30000 U/24h

Inizio dosaggio:

Campione: Minimo 15 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note: ved Beta-hCG sierica

———————————————-

BETA 2 MICROGLOBULINA

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Patologia glomerulare, monitoraggio mieloma multiplo

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

BARBITURICI

(altro nome: )

Metodo:

Clinica: Azione sedativa

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

BILIRUBINEMIA frazionata

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Epatopatie. Anemie emolitiche. Occlusione vie biliari. Ittero congenito. Ittero epatocellulare. Ittero col estatico.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Totale < 1,0 mg/dl Diretta < 0,25 mg/dl

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 24 h a +4°C lontano dalla luce.

Note:

———————————————-

BILIRUBINEMIA totale

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Epatopatie. Anemie emolitiche. Occlusione vie biliari. Ittero congenito.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: < 1,0 mg/dl

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 24 h a +4°C lontano dalla luce.

Note:

———————————————-

BRUCELLOSI

(altro nome: vedi Sierodiagnosi Wright (febbre maltese))

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

C PEPTIDE

(altro nome: )

Metodo:

Clinica:

Prelievo: Funzionalità pancreas endocrino

Valore normale: sino a 4.0 ng/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

C3

(altro nome: )

Metodo: TURBIDIMETRICO

Clinica: Infezioni acute. L.E.S. Glomerulonefriti. Malattie reumatiche.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

C4
(altro nome: )

Metodo: TURBIDIMETRICO

Clinica: Angioedema ereditario. L.E.S.. Malattie reumatiche.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

CA 125 (altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: monitoraggio Tumore ovarico

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:fino a 35 U/ml

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,6 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

CA 15-3

(altro nome: Breast)

Metodo: ECLIA

Clinica: Tumore mammario, Patologie benigne delle ghiandole mammarie e del fegato.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: fino a 30 U/ml

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

CA 19-9

(altro nome: GICA)

Metodo: ECLIA

Clinica: Neoplasie del pancreas, stomaco, intestino. Metastasi epatiche. Patologie benigne del sistema fegato-cistifellea-pancreas.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: fino a 35 U/ml

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,7 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

CALCIO sierico
(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Metabolismo fosfo-calcico. Tiroidectomia. Ipo-iper paratiroidismo. Morbo di Paget. Tetania. Metastasi ossee.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

CALCIO urinario

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Metabolismo fosfo-calcico. Metastasi ossee. Litiasi renale.

Prelievo: Urine delle 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale: 100 – 300 mg/24h.

Inizio dosaggio:

Campione: Urina 10 ml. Stabile 10 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

CALCITONINA

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: carcinoma midollare della tiroide

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: sino a 10 ng/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

CALCOLI urinari

(altro nome: )

Metodo: CHIMICO-FISICO

Clinica: Calcolosi renale.

Prelievo:Per espulsione durante minzione.

Valore normale: assenti

Inizio dosaggio:

Campione: Calcoli conservati in recipiente asciutto e pulito.

Note:

———————————————-

CAMPYLOBACTER

(altro nome: vedi esame colturale Campylobacter Jejuni)

Metodo:

Clinica: infezioni enteriche

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

CATENE KAPPA  E LAMBDA

(altro nome: )

Metodo:

Clinica: Diagnosi precoce di mieloma ,Proteinuria di Bence Jones

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

CANNABINOIDI urinari, Ricerca

(altro nome: )

Metodo: T.L.C.

Clinica:

Prelievo: Urine di una minzione a breve distanza di tempo dalla probabile assunzione di droga.

Valore normale: Nono reattivo

Inizio dosaggio:

Campione: Minimo 5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

CARBAMAZEPINE

(altro nome: )

Metodo:

Clinica: farmaco antipilettico

Prelievo:

Valore normale: sino a 12 mcg/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

CEA

(altro nome: Antigene Carcino-Embrionale)

Metodo: ECLIA

Clinica: Neoplasie del colon, retto, intestino. Aumenta nei fumatori

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Astensione dal fumo minimo 12 h. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

fino a 10 ng/ml

Inizio dosaggio: Ogni giorno

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

CHLAMYDIA TRACHOMATIS, Ag

(altro nome: )

Metodo: ELFA

Clinica: Uretrite. Cervico-vaginite. Prostatite. Congiuntivite. Cistite. Marker di infezione in atto.

Prelievo: Dopo 7 gg dal termine di eventuale terapia.

Valore normale: Assente

Inizio dosaggio:

Campione: Tampone cervicale- Uretrale- Tampone Congiuntivale. Liquido seminale. Tampone uretrale (eventualmente dopo massaggio prostatico).Urine 10 ml. Stabile 1 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

CLEARANCE della CREATININA

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Indice funzionalità renale.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante. Urine delle 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale: Uomo 70 – 135 ml/min. Donna 70 – 120 ml/min.

Inizio dosaggio:

Campione: Urina 10 ml. Stabile 10 gg a +4°C. Siero 0,5 ml. Stabile 8 h a +4°C.

Note:

———————————————-

CLORO sierico

(altro nome: )

Metodo: POTENZIOMETRICO

Clinica: Equilibrio acido-base.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 8 h a +4°C.

Note:

———————————————-

CLORO urinario

(altro nome: )

Metodo: POTENZIOMETRICO

Clinica: Equilibrio acido-base.

Prelievo: Urine delle 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale:140 – 250 mEq/24h.

Inizio dosaggio: Ogni giorno

Campione: Urina 10 ml. Stabile 8 h a +4°C.

Note:

———————————————-

CLOSTRIDIUM DIFFICILE

(altro nome: TOSSINA A)

Metodo: T.L.C.

Clinica: Enterocolite pseudomembranosa.

Prelievo: Feci in contenitore sterile.

Valore normale: Assente

Inizio dosaggio:

Campione: Feci. Inviare il campione al laboratorio entro 2 h dalla raccolta. Conservare a t.a.; in caso contrario il campione deve essere conservato in frigorifero a +4°C ed inviato entro 24 h.

Note:

———————————————-

COCAINA urinaria, Ricerca

(altro nome: )

Metodo: T.L.C.

Clinica:

Prelievo: Urine di una minzione a breve distanza di tempo dalla probabile assunzione della droga (massimo 48 ore).

Valore normale: Non reattivo

Inizio dosaggio:

Campione: Minimo 5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

COLESTEROLEMIA TOTALE

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Dislipidemie primitive e secondarie.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

COLESTEROLO HDL
(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Dislipidemie. Aterosclerosi. Indice rischio cardiovascolare

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: > 40 mg/dl

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

COLESTEROLO LDL

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Dislipidemie. Aterosclerosi. Indice rischio cardiovascolare

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: < 150 mg/dl

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

COLINESTERASI sierica

(altro nome: )

Metodo: CINETICO

Clinica: Screening pre anestesiologico. Cirrosi. Epatopatie.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

CONTA DI ADDIS

(altro nome: )

Metodo: MICROSCOPICO

Clinica: Ematuria. Leucocituria. Cilindruria. (Valutazione quantitativa).

Prelievo: Urine 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale: Eritrociti fino a 1.000.000/24hLeucociti fino a 2.000.000/24hCilindri fino a 10.000/24h Cellule renali fino a 2.000.000/24h

Inizio dosaggio:

Ogni giorno

Campione:

Minimo 20 ml. Stabile 8 ore a +4°C.

Note: Consegnare il campione entro 2 ore dalla raccolta.

———————————————-

COOMBS TEST DIRETTO

(altro nome: )

Metodo: ORTHO BIOVUE

Clinica: Anemie emolitiche autoimmuni.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue 3 ml + EDTA 2-3 gtt.

Valore normale: Negativo

Inizio dosaggio:

Campione: Sangue in toto. Stabile 2 gg a t.a.

Note:

———————————————-

COOMBS TEST INDIRETTO

(altro nome: )

Metodo: ORTHO BIOVUE

Clinica: Incompatibilità materno-fetale (M.E.N.). Gravidanza in soggetti Rh negativi.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Negativo

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

CORTISOLO sierico

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Funzionalità surrenalica. Morbo di Cushing. Morbo di Addison. Funzionalità ipofisaria.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: ore 8: 60 – 285 ng/ml ore 18: 40 – 150 ng/ml

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note: Interferenza da terapie cortisoniche e da eventuale chilosità del siero. Sospendere terapie ed subito dopo i prelievi

———————————————-

CORTISOLO urinario

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Funzionalità surrenalica. Morbo di Cushing. Morbo di Addison. Funzionalità ipofisaria.

Prelievo: Urine 24 h. Calcolare la diuresi.

Valore normale: 20 – 110 mcg/24h

Inizio dosaggio:

Campione: 10 cc di urine 24 h. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note: Interferenza da terapie cortisoniche. Sospendere terapie ed attività fisica 24 ore prima del prelievo.

———————————————-

CPK-MB Vedi

(altro nome: vedi Creatinfosfochinasi MB)

Metodo:

Clinica: Infarto miocardico acuto

Prelievo:

Valore normale: sino a 24 U/l

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

CREATINFOSFOCHINASI (CPK)

(altro nome: )

Metodo: CINETICO

Clinica: Infarto del miocardio. Miopatie. Stress muscolare da attività fisica.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

CREATINFOSFOCHINASI MB

(altro nome: CPK-MB Massa)

Metodo: T.L.C.

Clinica: Infarto del miocardio. Isoenzima CK-MB espresso in termini qualitativi.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: fino a 6,8 ng/ml

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C, 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

CREATININA Sierica

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Nefropatie. Insufficienza renale.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 8 h a +4°C.

Note:

———————————————-

CREATININA urinaria

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Nefropatie.

Prelievo: Urine delle 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Urina 10 ml. Stabile 10 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

CRIOGLOBULINE, Ricerca

(altro nome: )

Metodo: FISICO

Clinica: Sindromi immunoproliferative. Paraproteinemie. Mieloma.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante in siringa riscaldata a +37°C. Far coagulare il sangue in bagnomaria a +37°C. Centrifugare subito a caldo e separare il siero

Valore normale: Assenti

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 2 ml. Stabile 36 h a t.a. (+20 /+25°C). NON CONSERVARE a +4°C.

Note:

———————————————-

CROMO URINARIO

(altro nome)

Metodo : ASSORBIMENTO ATOMICO

Clinica : Soggetti professionalmente esposti

Prelievo : Urine fine turno

Valori normali : sino a 18 mcg/l (s. esposti)

Note:

——————————————–

CYTOMEGALOVIRUS, Anticorpi IgG

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Faringite. Polmonite. Linfoadenomegalia. Splenomegalia. Infezione pregressa o in atto.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: < 4 U/ml = assenza anticorpi A) IgG < 4 e IgM Assenti = NegativoB) IgG > 6 e IgM Assenti = Infezione pregressaC) IgG ??6 e IgM Presenti = Infezione in atto

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

CYTOMEGALOVIRUS, Anticorpi IgM

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Vedi Cytomegalovirus Ab, IgG. Infezione in atto o recente.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: < 0,70 T.V (Assenti) > 0,90 T.V. (Presenti)

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note: in caso di positività si consiglia il dosaggio di CYTOMEGALOVIRUS Avidità

———————————————-

D DIMERO

(altro nome: )

Metodo: Coagulativo

Clinica: Esclusione di TEV in paziento con sospetta TVP ed EB

Prelievo: sangue con sodio citrato

Valore normale: sino a 278 ng/l

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

DHEA – S

(altro nome: )

Metodo: FEIA

Clinica: Funzionalità corteccia surrenalica

Prelievo:

Valore normale: sino a 4.1 mcg/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

DIBUCAINA, Numero di

(altro nome: )

Metodo: CINETICO

Clinica: Ricerca di omozigoti per pseudocolinesterasi atipica. Determinazione pre-anestesia

Prelievo: Digiuno minimo 6 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Normali 75 – 90 % della PCHE totale Eterozigoti 35 – 75 % della PCHE totale Omozigoti atipici 0 – 35 % della PCHE totale

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

DIGOSSINA sierica

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Monitoraggio terapia farmacologica.

Prelievo:

Valore normale: Intervallo terapeutico 0,5 – 2,0 ng/ml

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

DROGHE, SCREENING

(altro nome: TRIAGE Benzodiazepine, Metadone,Cocaina, Amfetamina, Metamfetamina, Cannabinoidi, Oppiacei, Barbiturici, Antidepressivi Triciclici)

Metodo: E.I.A.

Clinica: Controllo assunzione sostanze stupefacenti..

Prelievo: Urine di una minzione a breve distanza di tempo dalla probabile assunzione della droga.

Valore normale: Non reattivo

Inizio dosaggio:

Campione: Minimo 5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

ELETTROFORESI SIEROPROTEICA
(altro nome: )

Metodo: ELETTROFORETICO

Clinica: Stati infiammatori. Mieloma.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Albumina 50,0-68,0 Alfa 1 1,5-5,0 Alfa 2 7,0-12,0 Beta 8,0-13,0 Gamma 12,0-20,0

Inizio dosaggio:

Campione: siero 0,5 ml. Stabile 2 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

ELETTROFORESI EMOGLOBINA

(altro nome: vedi Emoglobina, elettroforesi)

Metodo: ELETTROFORETICO

Clinica: diagnosi emoglobinopatie

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

EMOCROMO

(altro nome: ESAME EMOCROMOCITOMETRICO)

Metodo: IMPEDENZIOMETRICO

Clinica: Check-up di base. Anemie. Policitemie. Piastrinopenie. Piastrinosi. Infezioni batteriche. Infezioni virali. Infezioni parassitarie. Leucemie.

Prelievo: Sangue con anticoagulante EDTA.

Valore normale: Secondo S.I.

Inizio dosaggio: Ogni giorno

Campione: Sangue 1,0 ml. Stabile 24 h a t.a.

Note:

———————————————-

EMOGLOBINA GLICOSILATA (HbA1c)

(altro nome: )

Metodo:NEFELOMETRICO

Clinica: Diabete

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue 3,0 ml + EDTA 2-3 gtt.

Valore normale: sino  a 6.1 % HbA1

Inizio dosaggio:

Campione: Sangue in toto. Stabile 5 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

EMOGLOBINA, ELETTROFORESI

(altro nome: )

Metodo: ELETTROFORETICO

Clinica: Microcitemia. Emoglobinopatie.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue 3,0 ml + EDTA 2-3 gtt.

Valore normale: Hb A1 + F 96 – 98 % Hb Hb A2 fino a 3,5 % Hb

Inizio dosaggio:

Campione: Sangue in toto. Stabile 5 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

EPATITE MARKERS

(altro nome: vedi HAV, HBV, HCV)

Metodo: EIA

Clinica:

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

EROINA

(altro nome: vedi Oppiacei)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

ESAME BATTERIOSCOPICO

(altro nome: )

Metodo:

Clinica: Infezioni di origine batterica.

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Secreto vaginale / uretrale / espettorato / materiali purulenti / ecc.

Note:

———————————————-

ESAME CHIMICO-FISICO FECI

(altro nome: )

Metodo: CHIMICO-FISICO

Clinica: Insufficienza pancreatica. Epatiti. Ittero istruttivo.

Prelievo: Feci in discreta quantità in contenitore di plastica sterile.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Feci. Inviare il campione al laboratorio entro 2 h dalla raccolta. Conservare a t.a.; in caso contrario il campione deve essere conservato in frigorifero a +4°C ed inviato entro 24 h

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE ANAEROBI

(altro nome: )

Metodo:COLTURALE

Clinica: Infezioni post-operatorie, ascessi, etc.

Prelievo: Raccogliere mediante aspirazione.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:Aspirato trans-tracheale; aspirato da puntura polmonare diretta; sangue; liquidoascitico, sinoviale, seminale, prostatico, pleurico, cefalorachidiano; trasudati; midolloosseo; pus aspirato da ferite profonde e da ascessi; aspirato di urina vescicale perpuntura sovrapubica. Inviare il campione nel terreno di trasporto al ns. laboratorio entro 4 h.

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE BACILLO DIFTERICO, tampone faringeo
(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica:Difterite.

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note: Richiede il terreno Loeffler al ns. laboratorio.

———————————————-

ESAME COLTURALE BK , espettorato

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Tubercolosi polmonare.

Prelievo: Come per Espettorato, esame colturale.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE E. COLI ENTEROPATOGENI / SALMONELLA, feci
(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Diarrea. Dolori addominali. Enteriti.

Prelievo: Feci in piccola quantità in contenitore di plastica sterile.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Feci. Inviare il campione al laboratorio entro 2 h dalla raccolta. Conservare a t.a.; in caso contrario il campione deve essere conservato in frigorifero a +4°C ed inviato entro 24 h

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE GERMI COMUNI, espettorato

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Bronchiti. Polmoniti.

Prelievo:

Valore   normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Inviare subito il camp. al ns. laborat. o conservarlo a +4°C per non più di 4 h. dalla raccolta.

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE GERMI COMUNI, liquido seminale

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Patologia flogistica del tratto genito-urinario maschile sostenuta da batteri.

Prelievo: Per masturbazione, direttamente in contenitore sterile, dopo aver urinato.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Liquido seminale. Inviare immediatamente il campione al ns. laboratorio o conservarlo in frigorifero massimo per 4 h.

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE GERMI COMUNI, tampone auricolare

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Otite esterna. Otite interna.

Prelievo: Tramite otoscopio raccogliere il materiale che fuoriesce dal timpano. Il prelievo, solitamente di competenza dello specialista, salvo i casi di abbondante fuoriuscita di pusdal timpano perforato, viene eseguito con tampone sottile.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Tampone con terreno di trasporto da consegnare al ns. laboratorio entro 4 h.

Note: Il tampone auricolare non trova indicazione nei casi di otite media a membrane timpaniche integre.

———————————————-

ESAME COLTURALE GERMI COMUNI, tampone endocervicale

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Endocerviciti.

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Tampone con terreno di trasporto da consegnare al ns. laboratorio entro 4 h.

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE GERMI COMUNI, tampone faringeo

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Faringiti. Faringotonsilliti.

Prelievo: Facendo uso di un abbassalingua sterile, applicare direttamente il tampone sulla sede interessata, evitando il contatto con la lingua, velo palatino e arcata dentaria

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Tampone con terreno di trasporto da consegnare al ns. laboratorio entro 4 h.

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE GERMI COMUNI, tampone nasale

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Portatore sano stafilococco aureo. Sinusite (*).

Prelievo: Applicare direttamente il tampone sulla sede interessata o aspirare il materiale che fuoriesce dal seno attraverso il naso

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Tampone con terreno di trasporto da consegnare al ns. laboratorio entro 4 h.

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE GERMI COMUNI, tampone oculare

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Congiuntivite. Cheratite. Endoftalmite.

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Tampone con terreno di trasporto da consegnare al ns. laboratorio entro 4 h.

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE GERMI COMUNI, tampone uretrale

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Uretrite.

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Tampone con terreno di trasporto da consegnare al ns. laboratorio entro 4 h..

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE GERMI COMUNI, tampone vaginale

(altro nome: MICETI / GARDNERELLA)

Metodo: COLTURA

Clinica: Vaginite. Vaginosi.

Prelievo: Dopo aver inserito lo speculum, eseguire il prelievo con tampone sterile dai fornici vaginali.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Tampone con terreno di trasporto da consegnare al ns. laboratorio entro 4 h. .

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE GERMI COMUNI, urine

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Infezioni urinarie. Pielomieliti. Cistopieliti.

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Inviare subito il campione al ns. laboratorio o conservarlo a +4°C per non più di 4 h dalla raccolta.

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE GONOCOCCO, tampone uretrale

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Blenorragia.

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Tampone con terreno di trasporto da consegnare al ns. laboratorio entro 4 h..

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE MICOPLASMA, liquido seminale – urine

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Infezioni delle vie genito-urinarie.

Prelievo: A) Liquido seminale B) Urina: dopo aver raccolto il liquido seminale in laboratorio inoculare il brodo di trasporto con 200 microlitri dopo omogeneizzazione. Raccogliere il primo getto urinario in laboratorio. Inoculare il brodo di trasporto con 200 ul di urina.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Campione in brodo di trasporto. Stabile a t.a. per 8 h oppure a +4°C per 36 h.

Note: Richiedere il brodo di trasporto (urea-arginina) al ns. laboratorio. Questa ricerca deve essere eseguita in pazienti che non assumono terapia antibiotica da almeno 3 giorni e che non urinano da almeno 3-4 h.

———————————————-

ESAME COLTURALE MICOPLASMA, tampone uretrale

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Uretrite aspecifica.

Prelievo: Con tampone raccogliere con scraping delicato il campione dalla mucosa uretrale anteriore e stemperare subito nel brodo di trasporto.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Campione nel brodo di trasporto. Stabile a t.a. per 8 h oppure a +4°C per 36 h.

Note: Richiedere il brodo di trasporto (urea-ariginina) al ns. laboratorio. Questa ricerca deve essere eseguita in pazienti che non assumono terapia antibiotica da almeno 3 giorni e che non urinano da almeno 3-4 h

———————————————-

ESAME COLTURALE MICOPLASMA, tampone vaginale

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Affezioni genitali. Corioamniotiti. Febbri post-partum e post-abortum. Infezioni respiratorie e congiuntivali del neonato. Infezioni delle alte vie urinarie.

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Campione nel brodo di trasporto, conservare a t.a. per 8 h oppure a +4°C per 36 h.

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE SALMONELLA, feci

(altro nome: vedi Es.colturale E.Coli Enteropatogeni / Salmonella,Feci)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE SHIGELLA, feci

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Diarrea. Dolori addominali. Enteriti.

Prelievo: Feci in contenitore sterile.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Feci. Inviare il campione al ns. laboratorio entro 1 h se t.a. oppure entro 3-4 h utilizzando tampone con terreno di trasporto Cary-Blair a +4°C.

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE TRICHOMONAS, tampone vaginale

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Vaginite.

Prelievo: Dopo aver inserito lo speculum, eseguire il prelievo con tampone sterile dai fornici vaginali.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Campione consegnato al ns. laboratorio entro 1 h.

Note:

———————————————-

ESAME COLTURALE YERSINIA, feci

(altro nome: )

Metodo: COLTURALE

Clinica: Enterite.

Prelievo: Feci in contenitore sterile.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Feci, Inviare il campione al ns. laboratorio entro 3-4 h

Note:

———————————————-

ESAME PARASSITOLOGICO, feci

(altro nome: )

Metodo: MICROSCOPICO

Clinica: Eosinofilia. Dolori addominali. Febbre. Diarrea.

Prelievo: Feci in contenitore sterile, lontano da terapie antibiotiche e da assunzione di lassativi.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

ESTRADIOLO 17-BETA (E2

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Amenorrea. Disturbi del ciclo. Monitoraggio ovulazione.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Uomo fino a 70 pg/ml Donna fase follicolare 10 – 178 pg/ml picco ovulatorio 48 – 388 pg/ml fase luteinica 31 – 247pg/ml post-menopausa fino a 46 pg/ml

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

FECI, ESAME COLTURALE

(altro nome: vedi – Esame colturale Shigella, feci – Esame colturale Yersinia, feci – Esame colturale Campylobacter Jejuni , feci – Esame colturale E.Coli enteropatoge)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

FERRITINA sierica

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Emocromatosi. Epatopatie. Morbo di Hodgkin. Anemia. Neoplasie.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Uomo 17 – 430 ng/ml Donna pre-menopausa 15 – 150 ng/ml
Donna post-menopausa 25 – 280 ng/ml

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

FIBRINOGENO

(altro nome: )

Metodo: COAGULATIVO.

Clinica: CID. Infiammazioni. Epatopatie.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue con anticoagulante Na-citrato.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Plasma 0,5 ml. Stabile 5 h a t.a.

Note:

———————————————-

FOLATI

(altro nome: vedi Acido Folico)

Metodo: ECLIA

Clinica: Anemie

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

FOSFATASI ACIDA-PROSTATICA

(altro nome: PAP)

Metodo: CINETICO

Clinica: Carcinoma prostatico. Prostatite.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Fosfatasi acida Totale fino a 10 U/I Fosfatasi acida prostatica fino a 3,5 U/I

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

FOSFATASI ALCALINA

(altro nome: ALP)

Metodo: CINETICO

Clinica: Patologie ossee, intestinali. Epatopatie.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Attività totale: Uomo 45-122 U/I Donna 32-104 U/I Bambini fino a 455 U/I

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 48 h a +4°C, 7 gg a -20°C.

Note:

———————————————-

FOSFORO sierico

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Metabolismo fosfo-calcico. Osteoporosi.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

FOSFORO urinario

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Metabolismo fosfo-calcico. Osteoporosi. Litiasi renale.

Prelievo:Urine delle 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Urina 10 ml. Stabile 10 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

FSH (Ormone Follicolo Stimolante

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Disturbi del ciclo. Sterilità. Menopausa. Ipogonadismo.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

FT3

(altro nome: vedi T3 Libero)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale: 1.4 – 4.0 pg/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

FTA

(altro nome: vedi T4 Libero)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale: 0.7 – 2.0 ng/dl

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

G 6 PDH

(altro nome: )

Metodo:

Clinica: anemia emolitica

Prelievo:

Valore normale: sup a 0.95 U/ g Hb

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

GICA

(altro nome: vedi CA 19-9)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

GLICEMIA, Curva da carico

(altro nome: )

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note: NON eseguire il test nei soggetti con glicemia basale > 145 mg/dl

———————————————-

GLICEMIA, Profilo giornaliero

(altro nome: )

Metodo:

Clinica:

Prelievo: Digiuno minimo 12 ore.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

GLUCOSIO sierico

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Diabete. Dismetabolismo glicidico.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: 60 – 110 mg/dl

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

GLUCOSIO urinario

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Diabete.

Prelievo: Urine delle 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale: Assente.

Inizio dosaggio:

Campione: Urina 10 ml. Stabile 10 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

GOT

(altro nome: )

Metodo: CINETICO

Clinica: Funzionalità epatica

Prelievo:

Valore normale: sino a 40 U/l

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

GPT

(altro nome: )

Metodo:CINETICO

Clinica: Funzionalità epatica

Prelievo:

Valore normale: sino a 40 U/l

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

GRUPPO SANGUIGNO (Rh

(altro nome: )

Metodo: A.D.

Clinica: Compatibilità con emogruppo del donatore in caso di emotrasfusione.

Prelievo: Sangue con anticoagulante EDTA.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:Sangue 1,0 ml. Stabile 24 h a t.a.

Note:

———————————————-

HAV Anticorpi, Ig M

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Marker epatite A, indice di infezione in atto.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Assenti

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

HAV Anticorpi, Ig totali

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Marker epatite A. Infezione pregressa ( o in atto).

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: negativo < 15 mUI/ml (positivo > 20 mUI/ml = infezione in atto o pregressa )

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note: se positivo si consiglia HAV Ab IgM

———————————————-

HbA1c Vedi

(altro nome: vedi Emoglobina glicosilata)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

HBcore Anticorpi, Ig totali

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Anticorpi Ig Totali del core virus epatite B. Probabile indice di sieroconversione.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Assenti (positivo = infezione in atto o pregressa)

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

HBe Anticorpi (Hbe Ab)

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Anticorpi e del virus epatite B. Probabile indice di sieroconversione.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Assenti (positivo = infezione pregressa, immunità)

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

HBe Antigene (HBe Ag)

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Antigene e del virus epatite B, presente in fase acuta infettante.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Assente

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

HBs Anticorpi, TITOLAZIONE

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica:

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Titolo significativo > = 5 mU/ml

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

HBs Antigene (HBs Ag, Ag Australia, Au

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Antigene di superficie virus epatite B, indice di infezione in atto o di condizione di portatore sano.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Assente

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

HCV Anticorpi, IgG

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Anticorpi IgG virus epatite C.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Assenti

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note: Se positivo si consiglia test di conferma HCV-RI.BA.

———————————————-

HELICOBACTER PYLORI, Anticorpi IgG

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Gastrite. Ulcera. Monitoraggio terapia antibiotica.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: negativo < 0,75 U.A./ml (positivo > 7,5 U.A./ml)

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, 1 mese a -20°C.

Note: Vedere anche Breath Test

———————————————-

HELICOBACTER PYLORI, Antigene fecale

(altro nome: )

Metodo: T.L.C.

Clinica: Patologie gastrointestinali (gastrite, ulcera, carcinoma gastrico)

Prelievo: Sospensione da almeno 4 settimane di antibiotici, inibitori della pompa protonica e Preparazione a base di bismuto. Feci in contenitore sterile.

Valore normale: negativo

Inizio dosaggio:

Campione: Feci conformate in contenitore sterile (non sono idonee feci acquose o diarroiche) Stabile 24 ore a +4°C.

Note: Porre il campione a +4°C. subito dopo la raccolta.

———————————————-

HIV, Anticorpi (HIV1 + HIV2 + Ag P24)

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Infezione da HIV.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Assenti

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, 1 mese a -20°C.

Note: In caso di positività verrà eseguito, come da normativa, il Test di conferma.

———————————————-

IGF – 1

(altro nome:Somatomedina C )

Metodo:

Clinica: Fattore di crescita

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

IMMUNOGLOBULINE A

(altro nome: IgA)

Metodo: TURBIDIMETRICO

Clinica:

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Adulti 80 – 310 mg/dl

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

IMMUNOGLOBULINE G

(altro nome: IgG)

Metodo: TURBIDIMETRICO

Clinica: Studio assetto immunitario. Malattie infettive. Infezioni pregresse. Epatopatie pregresse. Mieloma IgG

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Adulti 650 – 1500 mg/dl

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

IMMUNOGLOBULINE M (IgM)

(altro nome: )

Metodo: TURBIDIMETRICO

Clinica: Studio assetto immunitario. Infezioni acute.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

IMMUNOGLOBULINE E (IgE)

(altro nome: Prist)

Metodo: Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

IMMUNOCOMPLESSI CIRCOLANTI

(altro nome: CIC)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale: sino a 10 U/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

INSULINA

(altro nome: )

Metodo: FEIA

Clinica: Funzionalità pancreas endocrino, diabete

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: sino a 25 mcU/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

LDH

(altro nome: )

Metodo: CINETICO

Clinica: Infarto del miocardio. Epatopatie. Miopatie.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Attività totale 225 – 450 U/l

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C. NON congelare.

Note:

———————————————-

LH sierico

(altro nome: Ormone Luteinizzante sierico)

Metodo: ECLIA

Clinica: Disturbi del ciclo. Sterilità. Menopausa. Ipogonadismo. Monitoraggio ovulazione.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 6 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

LIQUIDO SEMINALE

(altro nome: vedi Spermiogramma e Test specifici)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

LIPASI

(altro nome: )

Metodo: CINETICO

Clinica: Pancreatiti

Prelievo:

Valore normale: sino a 52 U/l

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

LITIO sierico

(altro nome )

Metodo: POTENZIOMETRICO

Clinica: Monitoraggio terapia farmacologica.

Prelievo: Digiuno minimo 6 ore. Sangue senza anticoagulante. Prelievo dopo 12 ore dalla dose serale (valle).

Valore normale: Intervallo terapeutico: 0,5 – 1,5 mEq/l

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 1,0 ml. Stabile 7 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

LTH Vedi

(altro nome: Prolattina)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

MAGNESIO sierico

(altro nome: )

Metodo: SPETTROFOTOMETRICO

Clinica: Ipereccitazione neuromuscolare. Alterazioni sistema nervoso e cardiovascolare.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: 1, 30 – 2,10 mEq/l

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 24 h a +4°C, 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

MAGNESIO urinario

(altro nome: )

Metodo: SPETTROFOTOMETRICO

Clinica: Vedi Magnesio sierico.

Prelievo: Urine 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale: 75 – 125 mg/24h

Inizio dosaggio:

Campione: Minimo 10 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

METANFETAMINE urinarie, Ricerca

(altro nome: )

Metodo: T.L.C.

Clinica: Farmaco stimolante il sistema nervoso centrale.

Prelievo: Urine di una minzione a breve distanza di tempo dalla probabile assunzione della droga.

Valore normale: Non reattivo

Inizio dosaggio:

Campione: Minimo 5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

MICOPLASMA, Esame colturale Vedi

(altro nome: Esame Colturale ………)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

MICOSI Vedi

(altro nome: Esami micologici)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

MICROALBUMINURIA

(altro nome: )

Metodo: NEFELOMETRICO

Clinica: Insufficienza renale. Diabete. Nefropatie glomerulari.

Prelievo: Urine 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale: fino a 50 mg/24h

Inizio dosaggio:

Campione: Minimo 15 ml. Stabile 3 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

MIOGLOBINA

(altro nome: )

Metodo: T.L.C.

Clinica: Infarto del miocardio. Aumenta alcune ore dopo il processo infartuale e torna nella norma

Prelievo: Possibilmente digiuno minimo 4-6 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 24 h a +4°C, 7 gg. a – 20°C.

Note:

———————————————-

MONOTEST

(altro nome: )

Metodo: T.L.C.

Clinica: Mononucleosi infettiva(infezione recente).

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Negativo

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

NEISSERIA GONORRHOEAE, RICERCA

(altro nome: Esame Colturale Gonococco, tampone uretrale)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

NORDIN TEST (Ca++.,Creat (altro nome: )

Metodo:

Clinica: Valutazione del rischio osteoporotico.

Prelievo:

Valore normale: Indice di Nordin 0,02 – 0,20 mg Ca++ / mg Crea.

Inizio dosaggio:

Campione: Urine 20 ml. della quantità emessa nelle 2 ore Calcolare diuresi e indicarla nel foglio richiesta analisi. Stabile 1 settimana a +4°C.

Note: Il test viene effettuato eseguendo sul campione i dosaggi di Calciuria (Ca), Creatininuria (Crea) e calcolandone il rapporto.

———————————————-

NUMERO DI DIBUCAINA

(altro nome: Dibucaina, Numero di)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

OPPIACEI urinari, Ricerca

(altro nome: )

Metodo: T.L.C.

Clinica: Prelievo:

Urine di una minzione a breve distanza di tempo dalla probabile assunzione della droga.

Valore normale: Non reattivo

Inizio dosaggio:

Campione: Minimo 10 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

OSTEOCALCINA

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Collagenopatie, iperparatiroidismo, malattia di Paget

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante

Valore normale: in funzione dell’età e del sesso

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

PARATORMONE

(altro nome:PTH )

Metodo: FEIA

Clinica: Funzionalità paratiroidea

Prelievo: Sangue con EDTA

Valore normale: sino a 80 pg/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

PCR (Proteina C Reattiva

(altro nome: )

Metodo: TURBIDIMETRICO

Clinica: Stati infiammatori.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: < 0,50 mg/dl.

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

PIASTRINE

(altro nome: )

Metodo: IMPEDENZIOMETRICO/MICROSCOPICO

Clinica: Coagulopatie.

Prelievo: Sangue con anticoagulante EDTA.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Sangue 1,0 ml. Stabile 24 h a t.a.

Note:

———————————————-

POTASSIO sierico

(altro nome: )

Metodo: POTENZIOMETRICO

Clinica:

Prelievo:

Valore normale: 3.6 – 5.5 mEq/l

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

POTASSIO urinario

(altro nome: )

Metodo: POTENZIOMETRICO

Clinica: Equilibrio acido-base.

Prelievo: Urine delle 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale:30 – 90 mEq/24h.

Inizio dosaggio:

Campione: Urina 10 ml. Stabile 8 h a +4°C.

Note:

———————————————-

PROGESTERONE (PG)

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Monitoraggio ovulazione.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

PROLATTINA (hPR, LTH, PRL

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Adenoma ipofisario. Galattorrea. Amenorrea. Gravidanza.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

PROLATTINA, Curva

(altro nome: )

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

PROTEINA C COAGULATIVA

(altro nome: )

Metodo: COAGULATIVO

Clinica: Valutazione rischio trombotico (inibitore coagulazione).

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue 4,5 ml + NaCitrato 0,5 ml. Centrifugare, separare il plasma e congelarlo subito.

Valore normale: 70 – 140 % (ca. 3 mcg/ml)

Inizio dosaggio:

Campione: Plasma 2 ml. CONGELARE. Stabile 1 mese a -20°C.

Note: Il prelievo va eseguito dopo sospensione della terapia anticoagulante o secondo le indicazioni del medico. Vedi anche APC (Proteina C reattiva)

———————————————-

PROTEINA C REATTIVA QUANTITATIVA

(altro nome: APC RESISTANCE (Resistenza alla Proteina C attivata))

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

PROTEINA S (frazione libera)

(altro nome: )

Metodo: COAGULATIVO

Clinica: Trombosi. Tromboflebiti. Embolie polmonari. C.I.D.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue 4,5 ml + NaCitrato 0,5 ml. Centrifugare, separare il plasma e congelarlo subito.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Plasma 2 ml. CONGELARE. Stabile 1 mese a -20°C.

Note: Il prelievo va eseguito dopo sospensione della terapia anticoagulante o secondo le indicazioni del medico.

———————————————-

PROTEINURIA

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Nefropatie tubulari e/o glomerulonefriti.

Prelievo: Urine 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale: fino a 141 mg/24h

Inizio dosaggio:

Campione: Minimo 10 ml. Stabile 2 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

PROTIDEMIA

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Disprotidemia. Epatopatie.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

PSA

(altro nome: Antigene Prostatico Specifico)

Metodo: ECLIA

Clinica: Ca prostatico. Ipertrofia prostatica.

Prelievo: Digiuno minimo 6 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: fino a 4 ng/ml

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note: Se aumentato, si consiglia di eseguire in contemporanea il dosaggio del PSA Libero.

———————————————-

PSA LIBERO (PSA Free)

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Ca prostatico. Ipertrofia prostatica.

Prelievo: Digiuno minimo 6 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: PSA Libero / PSA totale X 100 inferiore a 10 = sospetto tumore da 10 a 20 = dubbio maggiore di 20 = probabile ipertrofia benigna

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml, Stabile 24 h a + 4°C, 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

PT (Tempo di Protrombina)

(altro nome: )

Metodo: COAGULATIVO.

Clinica: Coagulopatie. Studio Via Estrinseca. Monitoraggio terapia anticoagulante orale (dicumarolici).

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue con anticoagulante Na-citrato.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Plasma 0,5 ml. Stabile 5 h a t.a.

Note:

———————————————-

PTT (Tempo di Tromboplastina Parziale

(altro nome: )

Metodo: COAGULATIVO.

Clinica: Coagulopatie. Studio Via Intrinseca. Monitoraggio terapia anticoag. percutanea (eparina).

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue con anticoagulante Na-citrato.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Plasma 0,5 ml. Stabile 5 h a t.a.

Note:

———————————————-

RAST – IGE SPECIFICHE

(altro nome: )

Metodo: Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

RA-TEST

(altro nome: Reumatest)

Metodo: A.D.

Clinica: Artrite reumatoide. Malattie reumatiche.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: negativo ( titoli significativi > 20 U.I./ml)

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 48 h a +4°C, 7 gg a -20°C.

Note:

———————————————-

RESISTENZA alla PROTEINA C ATTIVATA

(altro nome: vedi APC)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

RETICOLOCITI , CONTA

(altro nome: )

Metodo: COLORAZIONE BLU BRILLANTE DI CRESILE

Clinica: Anemia

Prelievo: Sangue + EDTA

Valore normale: fino a 15 °/°°

Inizio dosaggio:

Campione: 3 ml sangue + 2-3 gtt EDTA

Note:

———————————————-

ROSOLIA , Anticorpi IgG

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Infezione pregressa (o in atto).

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: < 10 UI/ml = assenza anticorpi (valori significativi > 15 UI/ml) Interpretazione A) IgG < 10 e IgM Assenti = Negativo B) IgG > 15 e IgM Assenti = Infezione pregressa C) IgG ??15 e IgM Presenti = Infezione in atto

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

ROSOLIA , Anticorpi IgM

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica:Infezione in atto o recente.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Assenti

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

ROTAVIRUS, Ag

(altro nome: )

Metodo: T.L.C.

Clinica:

Prelievo: Feci in contenitore sterile.

Valore normale: Assente

Inizio dosaggio:

Campione: Feci. Inviare il campione al laboratorio entro 2 h dalla raccolta. Conservare a t.a.; in caso contrario il campione deve essere conservato in frigorifero a +4°C ed inviato entro 24 h.

Note:

———————————————-

RPR

(altro nome: )

Metodo: A.D.

Clinica: Sifilide (infezione in atto o recente).

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: negativa

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

SANGUE OCCULTO, feci

(altro nome: )

Metodo: T.L.C.

Clinica: sanguinamenti gastro-intestinali.

Prelievo: Raccolta campioni feci di 3 gg consecutivi, lontano da terapie ferrocarenziali e da sanguinamenti gengivali ed emorroidali.

Valore normale: Negativo

Inizio dosaggio:

Campione: Feci da consegnare al ns. laboratorio entro 4 h, oppure conservare a + 4°C per 7 gg.

Note:

———————————————-

SCOTCH TEST, feci

(altro nome: )

Metodo: MICROSCOPICO

Clinica: Enterobiasi intestinali.

Prelievo: Raccolta campioni di 3 gg consecutivi.Ritirare vetrini per il prelievo presso il laboratorio.

Valore normale: Negativo

Inizio dosaggio:

Campione: materiale perianale da consegnare al ns. laboratorio entro 4 h, oppure conservare a t.a.

Note:

———————————————-

SIDEREMIA

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Anemie. Epatopatie.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Uomo 53 – 167 ug/dl Donna 49 – 151 ug/dl

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

SIERODIAGNOSI WIDAL (Salmonellosi

(altro nome: )

Metodo: A.D.

Clinica: Infezione da Salmonella pregressa e/o in atto.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: negativa (titoli sospetti ??1:80

Inizio dosaggioCampione: Siero 0,5 ml. Stabile 48 h a +4°C, 7 gg a -20°C.

Note:

———————————————-

SIERODIAGNOSI WRIGHT (Brucellosi

(altro nome: )

Metodo: A.D.

Clinica: Infezione da B. Melitense pregressa e/o in atto. Febbre maltese.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: negativa < 1 40 (titoli sospetti ??1

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 48 h a +4°C, 7 gg a -20°C.

Note:

———————————————-

SODIO sierico

(altro nome: )

Metodo: POTENZIOMETRICO

Clinica: Equilibrio acido-base.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 8 h a +4°C.

Note:

———————————————-

SODIO urinario

(altro nome: )

Metodo: POTENZIOMETRICO

Clinica: Equilibrio acido-base.

Prelievo: Urine delle 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale: 80 – 180 mEq/24h.

Inizio dosaggio:

Campione: Urina 10 ml. Stabile 8 h a +4°C.

Note:

———————————————-

SPERMIOCOLTURA

(altro nome: Esame Colturale Germi comuni, Liquido seminale)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

SPERMIOGRAMMA

(altro nome: )

Metodo: Chimico-Fisico-Microscopico

Clinica: Infertilità. Patologia flogistica, endocrina e vascolare del tratto genito-urinario maschile.

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

T3 LIBERO (FT3)

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Monitoraggio funzionalità tiroidea.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: 1,80 – 4,60 pg/ml

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

T4 LIBERO (FT4)

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Monitoraggio funzionalità tiroidea.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: 0,71 – 1,70 ng/dl

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

TAMPONE FARINGEO RAPIDO

(altro nome: )

Metodo: T.L.C.

Clinica: Faringotonsilliti. Ricerca immediata Sbe-A su cavo faringeo.

Prelievo: Digiuno minimo 1 ora.

Valore normale: Negativo

Inizio dosaggio:

Campione: Tampone oro-faringo-tonsillare a secco.

Note:

———————————————-

TEST DI GRAVIDANZA Sierico

(altro nome)

Metodo: T.L.C.

Clinica: Diagnosi di gravidanza.

Prelievo: Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Negativo = assenza di gravidanza. Positivo = stato di gravidanza.

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 48 h a +4°C, 7 gg a -20°C.

Note:

———————————————-

TEST DI GRAVIDANZA urine

(altro nome )

Metodo: T.L.C.

Clinica: Diagnosi di gravidanza.

Prelievo:Urine campione della mattina.

Valore normale: Negativo = assenza di gravidanza. Positivo = stato di gravidanza.

Inizio dosaggio:

Campione: Urina 10 ml. Stabile 24 h a +4°C.

Note:

———————————————-

TEST DI NORDIN

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

TESTOSTERONE

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Tumori ovarici, corticali. Carcinomi adrenocorticali, testicolari. Ipogonadismo. Ipertiroidismo.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

TESTOSTERONE LIBERO

(altro nome: )

Metodo: Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

TETANO, Anticorpi

(altro nome: )

Metodo: T.L.C.

Clinica: Controllo della immunizzazione.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Tasso anticorpale < 0,06 UI/ml = insufficente > 0,10 UI/ml = protezione immunitaria

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, 1 mese -20°C.

Note:

———————————————-

TIBC (Total Iron Bindig Capacity)

(altro nome: Capacità Ferro Legante)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

TIREOGLOBULINA

(altro nome: )

Metodo: Clinica: FEIA

Prelievo:

Valore normale: sino a 40 ng/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

TITOLO ANTISTREPTOLISINICO (TAS)

(altro nome: )

Metodo: TURBIDIMETRICO

Clinica: Infezioni streptococciche. Endocarditi. Reumatismo articolare acuto. Glomerulo nefrite acuta.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: < 200 UI/ml

Inizio dosaggio:

Campione:Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

TOXOPLASMA , Anticorpi IgG

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica:Toxoplasmosi asintomatica pregressa o in atto, linfoghiandolare, similcitomegalica, viscerale, neurologica

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: < 4 UI/ml = assenza anticorpi (valori significativi > 8 UI/ml) Interpretazione A) IgG < 4 e IgM Assenti = Negativo B) IgG > 8 e IgM Assenti = Infezione pregressa C) IgG ??8 e IgM Presenti = Infezione in atto

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

TOXOPLASMA , Anticorpi IgM

(altro nome: )

Metodo: EIA

Clinica: Toxoplasmosi in atto o recente.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Assenti

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note: In caso di positività si consiglia test Toxoplasma Avidity

———————————————-

TPHA (Treponema Pallidum Hemo Agglutination

(altro nome: )

Metodo: AGGLUTINAZIONE PASSIVA

Clinica: Sifilide (infezione in atto, recente o pregressa).

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Negativa (titolo significativo ??1:80)

Inizio dosaggio: Ogni giorno

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 4 gg a +4°C. NON congelare.

Note:

———————————————-

TPO, Anticorpi

(altro nome: Vedi, A.A. Perossidasi Tiroidea)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

TRANSFERRINEMIA TOTALE

(altro nome: )

Metodo: TURBIDIMETRICO

Clinica: Sideropenia. Anemie emolitiche.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale 200 – 360 mg/dl

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

TRIGLICERIDEMIA

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Dislipidemie.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

TSH (Ormone Tireostimolante

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Ipo-tiroidismo. Adenomi ipofisari.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: Eutiroidismo 0,25 – 5,00 mcUI/ml Ipertiroidismo < 0,15 mcUI/ml Ipotiroidismo > 7,00 mcUI/ml

Inizio dosaggio: Ogni giorno

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C.

Note:

———————————————-

UREA sierica

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Insufficienza renale.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 7 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

UREA urinaria

(altro nome: )

Metodo: COLORIMETRICO

Clinica: Insufficienze renali.

Prelievo: Urine delle 24 h. Rimescolare. Calcolare diuresi.

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione: Urina 10 ml. Stabile 10 gg a +4°C.

Note:

———————————————-

URINE, Esame colturale per germi comuni

(altro nome: vedi Esame colturale per germi comuni, urina)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

V.E.S. (Velocità di Eritrosedimentazione

(altro nome: )

Metodo: FISICO

Clinica: Stati infiammatori.

Prelievo: Sangue con anticoagulante EDTA.

Valore normale: Indice di Kats Uomo < 15 Donna < 22

Inizio dosaggio:

Campione: Sangue 1,0 ml. Stabile 24 h a t.a.

Note:

———————————————-

VIRUS, ANTICORPI Vedi

(altro nome: sotto la voce specifica del virus)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

VITAMINA B12 sierica

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Danno epatico. Malattie mieloproliferative (leucemia).

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante. Centrifugare e separare subito.

Valore normale: 179 – 1162 pg/ml

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 1,0 ml. Stabile 3 gg a +4°C, oltre 1 mese a -20°C. Tenere il campione al riparo dalla luce.

Note:

———————————————-

VITAMINA D

(altro nome: )

Metodo: ECLIA

Clinica: Monitoraggio metabolismo fosfocalcico

Prelievo:

Valore normale: 30 – 100 ng/ml

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

Y – GT

(altro nome: )

Metodo:CINETICO

Clinica: Funzionalita’ epatica

Prelievo:

Valore normale: sino a 54 U/l

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

WAALER-ROSE, REAZIONE

(altro nome: )

Metodo: A.D.

Clinica: Artrite reumatoide.

Prelievo: Digiuno minimo 8 ore. Sangue senza anticoagulante.

Valore normale: negativo ( titoli significativi > 20 U.I./ml)

Inizio dosaggio:

Campione: Siero 0,5 ml. Stabile 48 h a +4°C, 7 gg a -20°C.

Note:

———————————————-

WASSERMANN, REAZIONE

(altro nome: RPR, TPHA)

Metodo:

Clinica: Sifilide

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

WIDAL-WRIGHT Vedi (altro nome: Sierodiagnosi Widal e Wright)

Metodo:

Clinica:

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-

ZINCO PLASMATICO

(altro nome: )

Metodo: ASSORBIMENTO ATOMICO

Clinica: Soggetti professionalmente esposti

Prelievo:

Valore normale:

Inizio dosaggio:

Campione:

Note:

———————————————-